Descrizione Progetto

Bentley Continental GT

La coupé della Casa inglese declina il fascino e l’eleganza delle vetture d’Oltremanica con le tecnologie più moderne e motori ad altissime prestazioni.

Confortevole, insonorizzata e molleggiata; e con il W12 la supercar della “B” alata prende letteralmente il volo…

Difficile trovare auto rifinite con la stessa cura riservata a questa coupé, dall’eleganza tipicamente britannica: l’abitacolo è un tripudio di pelli e materiali pregiati. A dispetto del peso, la Bentley Continental GT è maneggevole: merito anche delle sospensioni ad aria e della trazione integrale con una ripartizione della potenza che privilegia le ruote posteriori. Il cambio a doppia frizione con otto marce è tanto dolce quanto rapido. Nata per macinare velocemente un chilometro via l’altro, questa granturismo assolve alla perfezione il suo compito: le poltrone sono ampie e confortevoli e le sospensioni lisciano l’asfalto, mentre il motore appaga al massimo chi sta al volante.

Dimmi di più!